Play
Play
Play
previous arrow
next arrow
Slider

Spettacoli

Ladri di sogni

Spettacolo di mimo ed ombre

Per teatri, sale multi uso, scuole e festivals

Spazio scenico minimo: 6,5 m larghezza, 6,5 m profondità, 3,5 m altezza (scheda tecnica dettagliata disponibile su richiesta)

60 min

Con Orit Guttman e Roberto Gerbolés

Scritto e diretto da

Roberto Gerboles

Costumi

Maria Barbara de Marco

Liberamente ispirato a “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare. Spettacolo nato nel 2017 al LAC di Lugano in collaborazione con l’Orchestra della Svizzera Italiana. Visto da più di 12.000 spettatori

È la favolosa storia di Fata e Fito, personaggi appartenenti al mondo dei sogni. Sorpresi a rubare sogni, dall’entità che gli produce, i nostri ghiotti personaggi verranno espulsi e condannati a vivere nel mondo reale… tutto da scoprire… Uno spettacolo onirico, ricco di comicità dove la poesia del mimo s’intreccia con l’astuzia destinata a fallire, tipica della comicità clownesca, in un contesto poetico, dove le ombre aprono lo sguardo ad un mondo magico a volte lontano… ma sempre presente in ognuno di noi.

Vola con me

Spettacolo comico

Per teatri, sale multiuso, spazi non convenzionali con o senza palco​

La scenografia ha bisogno di uno spazio di 6 x 4 m (vi è una versione con scenografia ridotta), l’artista può portare il suo impianto audio e un microfono headset​

60 min

Di e con Orit Guttman​

Regia

Daniel Berbedes

Scenografia

Gabriela Vortmann e Luca Nash

Costumi & Assistenza

Maite Brook

Gli spettatori diventano i passeggeri di un aereo che decollerà dalle risate. In questo spettacolo il ritmo fa da padrone e per tutta la durata ci si ritrova compagni di un viaggio davvero unico. Qui si dimenticano le misure di sicurezza, si rievoca con piacere il panico delle turbolenze e si scherza sulla disparità di trattamento che si vive tra le diverse classi e categorie di questo volo incredibile. “Vola con me”, è uno spettacolo comico, un’opportunità divertente e folle che fa riflettere sulle abitudini e sulla vita nel suo aspetto transitorio.

Si...sì!

Spettacolo comico, senza parole

Per un pubblico vario. Per festival di strada, varieté, eventi di ogni genere

L’artista porta con sé tutto il necessario

25 min

Regia

Daniel Berbedés e Orit Guttman

Costumi

Brenda de Pondé e Sebastian Mokepo

Sissi vuole sposarsi… e vivere quel giorno tanto desiderato da ogni donna, ma… qualcosa va storto…
Lo spettatore si scopre parte della scena, trasformandosi da abituale pubblico a intimi invitati, coinvolti nella singolarità di vedere risorgere la nostra sposina più forte che mai. Una riflessione, in chiave di clown, sui modelli e aspettative che ci vengono tramandati, sulla felicità e sul matrimonio.

Di strada

Spettacolo di clown, senza parole

Per un pubblico familiare. Spazio aperto con la possibilità di transito di persone, bici, ecc.

L'artista porta tutto con se

Da stabilire

Di e con Orit Guttman​

Spettacoli di strada Un clown, dei passanti e un pubblico gioioso… Uno spettacolo fatto di improvvisazioni sul pubblico passante, imitazioni perfette, giochi improvvisati… infinite opportunità che vengono colte al volo, grazie alla grande esperienza sul gioco partecipativo che Orit dimostra ogni volta di possedere. Ne é un esempio il lungolago di Ascona, che ogni mese di luglio si trasforma in uno scenario a cielo aperto per il suo umorismo, che la gente ha dimostrato di gradire e apprezzare.

In chiave di clown

Spettacolo di clown, senza parole

Adatto per gli asili, scuole elementari e medie, campeggi, alberghi ed eventi. Per bambini a partire dai 4 anni e pubblico di tutte le età

Richiede uno spazio scenico di 6 x 8 m, sia al aperto che al chiuso

20 min / 60 min

Di e con Orit Guttman​

Un susseguirsi di numeri di una grande semplicità, dove la partecipazione del pubblico fa da padrone.
Il pubblico resta coinvolto fra giochi e fantastiche storie mimiche, presenta momenti molto diversi grazie alla sua dinamica e alla sua comicità.